Articoli marcati con tag ‘recensione la ballata delle mosche’

Isabelle Urla: “La ballata delle mosche” a suon di Rock

Isabelle UrlaEcco del genuino e pulito rock italiano. Da Treviglio (Bergamo) ci giunge in redazione l’album degli Isabelle Urla. La band nata nel 1996 conserva cinque ottimi musicisti che con grande esperienza e sapienza musicale hanno saputo produrre un disco completo e maturo. “La ballata delle mosche” è il biglietto da visita del quintetto, le cui sonorità saranno conservate e tenute a mente dai più.
Qui le prime impressioni contano e restano solide. Basta già il primo ascolto per potersi fare un’idea e capire di trovarsi davanti a dei pezzi di forte carica e consolidata espressività. Un rock italiano che offre un sound sostanzioso e piacevole, pronto a far provare delle vibrazioni che trovano origine nell’anima forte e sicura della band lombarda.
Negli otto brani italiani, i testi non sono mai casuali, frutto di un accurato studio che è stato dedicato ai testi quanto che alle musiche. Da questo grande impegno e costanza nascono dunque dei brani originali e naturali assieme a delle composizioni altrettanto interessanti che sapranno far presa facilmente sul pubblico.
“Panchinaro del sistema” apre il disco. I suoni si accostano con grande efficacia e dimostra come la band sappia gestire il proprio sound che si rende leggero e dinamico al tempo stesso. Gli assoli completano saggiamente i brani, dando compattezza alla già alta espressione sonora. Apprezziamo particolarmente la forte carica regalata da “La ballata delle mosche” e “La canzone delle nuove musiche”, quest’ultima più rabbiosa. Interessanti anche le intense “Lo Zingaro” e “Old Oraibi” che hanno invece un sound appena più leggero ma sempre fedele allo stile che la band via via prova a crearsi. L’album si chiude con la sorprendente “La Morsa” che vede la voce assieme al delicato suono del piano che piacevolmente accompagna e crea senza timidezza un ambiente malinconico e persuasivo.

Ciò che la band ha creato è un disco piacevole che può abbracciare il grande pubblico senza troppe difficoltà. Ci auguriamo si ascoltare presto il prossimo lavoro degli Isabelle Urla.

Tracklist:
01. Il Panchinaro Del Sistema
02. La Ballata Delle Mosche
03. Uno Zingaro
04. La Tua Polvere
05. Old Oraibi
06. Un Maestro
07. La Canzone Delle Nuove Musiche
08. La Morsa

ISABELLE URLA:
Riccardo Anelli: Voce, Basso
Francesco Matano: Chitarra, Cori
Guido Mainardi: Batteria, Cori
Alfredo Grassi: Chitarra, Cori
Matteo Casirati: Violino, Chitarra

MySpace: http://www.myspace.com/isabelleurla
WebSite: http://www.isabelleurla.com/

[Recensione a cura di Ida Parlavecchio]