Articoli marcati con tag ‘recensione disco’

Recensione: Gianluca Di Bonito

Gianluca Di BonitoSpontaneo è il termine che proponiamo per descrivere il lavoro di questo cantautore che cerca di esaltare in tutti i modi possibili la sua voglia di scrivere e di suonare. Quando la musica diventa la forma di comunicazione principale crolla ogni separazione o barriera, mettendo a nudo la capacità dell’artista. Ecco che emozioni, sensazioni, pensieri emergono e si diramano, semplicemente inserendole tra le cinque linee parallele del pentagramma. E’ il caso di Gianluca: espressivo ed aperto, conciso e sincero, queste le sensazioni che suscita usando come unico mezzo la musica. Abbiamo ascoltato due album niente male a livello musicale. Il primo, del 2009 comprende nove brani abbastanza caratteristici del suo genere, tende più ad un rock elettronico e d’effetto. Nel secondo album, uscito nel 2010 ad un anno di distanza dal primo troviamo con piacere assoli orecchiabili e ben definiti con arrangiamenti poco meno elettronici e più verso un rock maturo. I brani sono proposti in italiano, un aspetto che penalizza però il cantautore a causa delle evidenti e continue ripetizioni in ogni brano; non è chiaro se fosse un’ aspetto voluto, ma probabilmente se i testi fossero stati proposti in lingua straniera, ad esempio in inglese, forse tali ripetizioni sarebbero state tollerate con più facilità.
Le tracce scorrono libere ed in qualche modo confermano una certa bravura musicale dell’artista. Peccato, ribadiamo, per le insistenti ripetizioni che tendono ad appesantire notevolmente l’ascolto.

GIANLUCA DI BONITO (2009)
01. abitudini
02. cambio stile
03. hero-shima
04. il tempo passa…
05. come voi
06. più sereno
07. gli occhi un istante
08. tziganata
09. possiamo ancora cambiare

GIANLUCA DI BONITO 2 (2010)
01. Domani si vedrà
02. Come mi vuoi
03. Che pena
04. Cazzi miei
05. Fertile
06. Io non ho paura
07. Un altro sole
08. Onda libera
09. Vivo

Massimo Amitrano: batteria
Gianluca Di Bonito: voce, chitarre
Riccardo Rossi: basso

MySpace: http://www.gianlucadibonito.it/index.html

 

[Recensione a cura di Ida Parlavecchio]