Articoli marcati con tag ‘Nara’

Ovatta: l’ultimo lavoro dei Fasti

Ovatta - I FastiDai ¾ dei  Seminole nascono nel 2008 i Fasti. Ad un anno dal primo Ep, “Lei si è alzata dal sordo dormitorio” (inverno 2009), esce nell’aprile del 2010 “Ovatta”, il nuovo lavoro autoprodotto. Il quartetto dall’insolita formazione, due bassi, due computer, una chitarra e la voce attira ed incuriosisce già prima di inserire il cd nel lettore.

L’album consta di 8 interessanti tracce che invitano ad un attenta comprensione del testo.
Poesie, racconti e denunce … sono tutti ingredienti che caratterizzano lo “stile” che i Fasti hanno creato e sperimentato, un ambiente teatrale sommerso in un sottofondo musicale profondo e studiato. La voce di Rocco mette di fronte alla realtà, senza ipocrisia, nè fantasia, nè falsità. La band torinese ha trovato il modo di farsi ascoltare,  essi sono “verità”, “realtà”  e “sincerità” e come tali i loro pezzi devono essere intesi e capiti. La capacità con cui si viene a creare quell’atmosfera profonda, cruda, distaccata e razionale dà un tocco di originalità, un’identità. Il suono è asciutto e secco, ma anche pieno e vivo. Magnetismo ed elettricità sono le parole che vengono in mente pensando al sottile e leggero strato di musicalità che i Fasti propongono.
“Ovatta” è: una buona autoproduzione, un tentativo indovinato, un progetto che ha delle basi per affermarsi, un esperimento che merita di essere conosciuto, una trovata geniale.  La band si discosta dagli standard, aspetto di non poco conto, grazie alla capacità di “parlare” alla gente, cosa che li rende avvincenti.
Che dire se non che i Fasti hanno fatto centro?

Tracce:
1. Due cose
2. Hanno umiliato l’amore
3. Mercy
4. Oroscopo
5. Nara
6. 100°
7. Asciutto
8. Il primo natale in famiglia
9. Hanno umiliato l’amore rmx
10. 100° rmx

I Fasti:
Rocco Brancucci: voce
Andrea Granato: chitarra
Federico Bosi: basso e computer
Roberto Bagaini: basso e computer

MySpace:  http://www.myspace.com/ifasti

livestreaming