Articoli marcati con tag ‘Il cielo si avvicina’

“Tempesta di Fiori”, il nuovo album di Andrea Chimenti

Tempesta di fiori“Credo che tutti i grandi cambiamenti, anche quelli improvvisi, inaspettati e apparentemente non voluti, siano, in qualche modo, preparati da tempo e desiderati nel profondo. È così che arriva inesorabile il giorno della “tempesta” dove tutto sembra crollare, ma in realtà tutto è destinato a cambiare forma..” Andrea Chimenti

Andrea può essere incluso tra i migliori cantautori della musica italiana e ne è prova non soltanto quest’ ultimo lavoro ma anche i precedenti che hanno visto la collaborazione di nomi di grande rilievo. Cantante dei Moda dal 1983 al 1989, un gruppo da considerarsi tra i progenitori del rock italiano insieme ai Litfiba e i Diaframma. Tra i collaboratori troviamo nella sua carriera musicale artisti come Piero Pelù e Nicoletta Pagalotti; da ricordare  anche il suo pezzo “Black Hole”,  inserito nel celebre film di Carlo Verdone “Sono pazzo di Iris Blond”. Insomma, un curriculum musicale decisamente invidiabile e la buona qualità compositiva colloca Andrea in un alto gradino della storia musicale italiana.
I brani restano sempre fedeli allo stile raffinato ed elegante ormai proprio del cantautore e la sua capacità  espressiva che si coglie dai suoi testi raggiunge un alto livello.
Quasi impossibile non cogliere la poesia che Andrea lascia facilmente trapelare dalle 12 tracce di cui è composto l’album e cosa ancor più interessante è l’abilità con la quale i brevi racconti vengono interpretati. Si tratta infatti di 12 racconti, piccoli comuni contesti  descritti attraverso importanti emozioni come tristezza, turbamento, malinconia ma anche sensazioni positive come la speranza, la forza, la fiducia… Tutte sensazioni che vedono come tema centrale dell’intero album il cambiamento improvviso nella vita di un uomo (dovuto a svariati motivi come un amore che nasce o che finisce, un abbandono, una nascita…..etc.)
“Tempesta di fiori” è in grado di porre l’ascoltatore faccia a faccia  con emozioni e sensazioni con cui tutti prima o poi ci troviamo a fare i conti. Parliamo ad esempio dell’imbarazzo che efficacemente  viene descritto in  “Stupido”, a chi non è mai capitato di sentirsi inadeguati, impacciati, spiazzati dalla presenza di una donna o di un uomo?
“Era di notte” invece ci mette di fronte ad una visione ottimistica, un abbandono che può essere superato guardando con ottimismo verso il futuro ed ammettendo comunque che non si può mai sapere cosa il futuro ci riserverà. E con un messaggio simile la dodicesima traccia consiglia di prendere il volo lasciando il resto alle spalle. “Lezioni pratiche di volo” è la descrizione di quel viaggio immaginario che un po’ tutti sicuramente hanno desiderato.
“Tempesta di fiori” è un’altra conferma dell’alto livello musicale e poetico dell’artista. Vedremo Andrea Chimeti in tour estivo per la presentazione dell’album.

TRACKLIST:
1.Era di notte
2.Il cielo si avvicina
3.Bellissima
4.Feroce e inerme
5.Stupido
6.Sangue
7.Delicato guerriero (dedicato a Francesco)
8.Tempesta di fiori
9.Perduto
10.Qualcosa cambierà
11.Vorrei incontrarti
12.Lezioni pratiche di volo

MySpace: http://www.myspace.com/andreachimenti

[Recensione a cura di Ida Parlavecchio]