Articoli marcati con tag ‘english’

The Moon – Waiting For Yourself

 

E’ innegabile che i friulani The Moon conoscano bene il rock oltremanica.

Nel 2010 esce il disco “Lunatic”, accolto bene sia dal pubblico che dalla  stampa. Ora si ripropongono con un nuovo disco, “Waiting For Yourself”, sempre con la stessa etichetta (Seahorse Recordings), registrato agli Entropia Studios di Cussignacco (UD) e che rimane fedele alla linea Brit Rock del precedente lavoro.

Spino e Charles (chitarre e voci), Den (basso), Piotre (batteria), hanno il mood giusto, che li caratterizza: atteggiamento Sixties e potenza rock’n’roll sono la chiave di questo quartetto.

Il singolo, “Make it in the easy way you know”, inizia con il ritornello, dopo 40 secondi entra perentorio il riff di chitarra che porta alla strofa. Pezzo semplice e di facile ascolto, dove però tutto è ben amalgamato, potente nei passaggi di basso/batteria e nelle linee melodiche. L’effetto The Jam anni ’70 è dietro l’angolo.

Nel disco, oltre al singolo, spiccano: “Valium” (forte di un sound diritto e preciso, con attenti stacchi di batteria e chitarra. Voce neutra e soffice e una bella melodia Pop che ricorda gli Ocean Colour Scene), la ballata “Electric Level” (la chitarra acustica e l’armonica dipingono, con le loro note, un quadro che fa venire in mente un’Inghilterra malinconica, umida e uggiosa, possibilmente da osservare stando un po’ lontani, magari al sicuro dietro a una finestra). 

Il disco, nel complesso, è divertente, attraente, orecchiabile, o, come meglio direbbero gli anglosassoni, “catchy”.

Aspettiamo di vederli presto in concerto.

 

livestreaming