Articoli marcati con tag ‘concerto’

I Maroon 5 incantano Milano nell’unica tappa italiana del loro tour mondiale

scadutoChe il concerto dei Maroon 5 al Mediolanum Forum di Assago fosse tra i più attesi dell’anno lo si era capito da settembre dell’anno precedente. Infatti in quel periodo, in contemporanea con l’uscita del loro quinto album intitolato V, iniziò la prevendita dei biglietti per l’unica tappa italiana, che andarono polverizzati nel giro di pochissimi giorni.

Location dello spettacolo musicale, andato in scena venerdì sera, è stato il fantastico Mediolanum Forum di Assago, una mega struttura realizzata per eventi sportivi e musicali, che ha tra le sue caratteristiche principali l’ottima acustica e visuale in tutti i settori dell’impianto. Forum, come detto in precedenza, completamente esaurito, con fan della band provenienti da tutta Italia ma anche dall’estero, complice anche Expo 2015, l’esposizione universale che si sta svolgendo a Milano in questi mesi.

Hanno aperto il concerto, come in tutte le tappe europee del tour, il cantante britannico Nick Gardner e l’apprezzatissima band canadese dei MAGIC! che ha ottenuto la ribalta mondiale grazie all’album d’esordio “Don’t Kill the Magic” e al fortunato singolo “Rude” che con il video ufficiale su YouTube ha raggiunto oltre 560 milioni di visualizzazioni.

Subito dopo le 21:00 come da programma, tra l’entusiasmo dell’impianto ormai stracolmo di spettatori, hanno fatto il loro ingresso i Maroon 5, regalando ai presenti circa 90 minuti di grande musica e ripercorrendo attraverso i brani eseguiti sul palco i successi di una carriera lunga 13 anni.

La canzone di apertura è stata “Animals” uno dei pezzi più rappresentativi e di successo dell’ultimo album, seguita da una serie di pezzi del precedente lavoro discografico “Overexposed”, che ha consacrato il gruppo californiano nell’olimpo delle band più famose a livello planetario. Infatti quasi in successione sono stati eseguiti i brani “One More Night”, “Stereo Hearts”, “Lucky Strike” e “Love Somebody”.

A metà concerto Adam Levine e Co. hanno eseguito un altro successo dell’ultimo disco, “Maps” per poi proporre “This Love” e “Sunday Morning”, due canzoni dell’album d’esordio che hanno fatto conoscere la band al mondo intero. Successivamente si è tornati alle sonorità di “Overexposed” con altri due successi del disco precedente: “Payphone” e “Daylight”.

Nell’ultima parte dell’esibizione sono stati interpretati l’ultimo singolo “This Summer’s Gonna Hurt Like a Motherf****r”, la stupenda “She Will Be Loved”, con il fuoriprogramma di una fan che ha lanciato sul palco il proprio reggiseno che il chitarrista della band James Valentine ha prontamente attaccato alla sua chitarra, e “Moves Like Jagger”. Il concerto si è concluso con “Sugar” la canzone di maggior successo dell’album, eseguita dal frontman Adam Levine, per la gioia del numeroso pubblico femminile, a torso nudo.

Un concerto ricco di emozioni in cui oltre diecimila spettatori hanno cantato e ballato per tutta la durata dell’esibizione. Un’adrenalina palpabile tra i presenti prima dell’apertura dei cancelli, durante lo spettacolo e alla fine quando un fiume di gente defluiva, sotto la pioggia di una sera di giugno, verso la metropolitana. Una splendida serata di musica che i presenti difficilmente dimenticheranno.

1557694_10207223714261096_7475789566458676221_n 11407223_10207223714901112_9179100559151087700_n

(Salvo Scaduto)