Articoli marcati con tag ‘comunicati rock’

ZIBBA feat. TIROMANCINO: il nuovo singolo

”Una Parte di te” è il nuovo singolo estratto da “una cura per il freddo” con la magia della voce di Federico Zampaglione.

In anteprima nazionale e in regalo (su chiavetta e Ipod) il 24 Settembre al Supersound di Faenza e in esclusiva streaming audio sulla home page di RollingStone Magazine.

In tutte le radio dal 3 ottobre!

Zibba e Almalibre sfornano un singolo caldo, seducente, che racconta l’amore attraverso gli occhi di un addio. Arricchito dalla partecipazione di Federico Zampaglione (voce e leader dei Tiromancino) che interpreta il brano con forte sentimento regalando alla canzone il tocco magico che si merita.
Tante le cose da dire su questo disco, uscito nell’aprile 2010, che ha portato Zibba e soci al Premio Tenco quali rivelazione dell’anno, a vincere il Premio Bindi, il Premio l’Artista Che Non C’era, a partecipare ad alcune puntate della trasmissione Parla con Me, ed a collaborazioni illustri come quella con Bunna (Leader degli Africa Unite che ha cantato “una parola illumina”), Maurizio Lastrico (Attore e comico di Zelig che ha recitato in “ordine e gioia”) e quest’ultima importante con una delle voci più belle della musica italiana.
Zibba quest’anno scrive anche le musiche per il nuovo spettacolo teatrale dei Turbolenti (Colorado) e diventa attore nel nuovo musical di Massimo Cotto “All’Ombra dell’Ultimo Sole”, ispirato alla vita e alle canzoni di Fabrizio de Andrè.
Un anno di successi, un tour importante, e la consacrazione di questo artista che scavalca la posizione di emergente ed entra dalla porta principale nel cuore di molte persone.

ZIBBA Official Site: www.zibba.it

THE LEGENDARY KID COMBO: CARAVANSARAY E’ IL NUOVO ALBUM!

Signori e signore, ed ecco a voi lo sgangherato, ironico, bizzarro e colorato carrozzone!
Iggy Pop ed Enrico Ruggeri appesi all’albero dei Giannizzeri; La melodia di “Azzurro” canticchiata in un bordello di Francoforte; Beastie Boys e Snoop Dogg allo stesso party con Adriano Celentano.
Non è facile da immaginare tutto ciò, ma i Kid Combo, il Leggendario combo, non deve essere immaginato, va visto, ascoltato, vissuto sulle proprie squame.
Caravansaray è un disco da viaggio, anzi è un viaggio di disco, un intermezzo abitato da Giannizzeri Ottomani, Sultani inumani, Ninnananne pneumatiche, Muchache, Signorine, un caleidoscopico mercato di Istambul, il selvaggio west, insomma un surreale Caravanserraglio.
Prodotto da Orazio “Brando” Grillo, (disco d’oro e platino per i Moda’), il secondo disco dei Legendary  esce per la U-POP di Tokio, settore del colosso musicale Giapponese  Art-Union-Group, in due versioni, quella italiana in digipack e quella giapponese in jewelbox con diversa copertina.
Due brani dello stesso “Caravansaray” compariranno su “Grand Bazaar” un vinile 7” split con le tedesche Kamikaze Queens, prodotto dall’italiana TornatoRide Records, e dalla Tedesca Sounds of Subterrania e distribuito Cargo.
Nel 2006 inizia l’avventura discografica dei Legendary Kid Combo con l’uscita del vinile 7″ split.
In “For a bottle of Whiskey” infatti dividono il “dischetto” con il più famoso chitarrista Rockabilly Italiano Marco di Maggio e la sua band “DiMaggio Connection”. Nel 2007 intraprendono la collaborazione con le SICK GIRLS, le ormai famose “Spaghetti Pin-UP” che hanno conquistato tutti i network italiani in meno di una stagione. (Scalo 76-RAI2, TG1, Krauti-SKY,per citarne alcuni)
Con il nome di LEGENDARY SICK SHOW i nostri Kid Combo accoppiati alle starlettes si esibiscono in uno spettacolo a metà fra il concerto e il burlesque, incendiando i palchi dei più rinomati locali dello stivale.
Esce per RAUCOUS RECORDS, la ultraconsolidata label inglese il primo album dei Legendary Kid Combo “Booze, Bucks, Death & Chicks” che diventano così compagni di scuderia di bands come METEORS, MATCHBOX, FRANTIC FLINSTONES, POLECATS, ed altri ancora.  Nello stesso anno 4 brani tratti dall’album “Booze, Bucks, Death & Chicks” vengono usati come colonna sonora durante la trasmissione “BALLS OF STEEL” su RAI2. Infine diversi brani e spezzoni di concerti appaiono sul DVD allegato al calendario SICK GIRL in vendita in tutte le edicole. Nel 2008 hanno partecipato all’ Heineken Jammin’ Festival, l’edizione che vedeva sul palco personaggi come VASCO ROSSI, POLICE, SEX PISTOLS. Allo stesso evento girano uno sketch per “Rock TV”.
Il 2 novembre, giorno dei morti esce “Viva la Muerte” secondo album del combo, per l’Italianissima Vinylsick. La prima stampa dello stesso andrà esaurita in poco più di 6 mesi. Entrano in catalogo Negative, ed il singolo “Mary Blunder” fa il suo ingresso radiofonico. Dello stesso singolo viene subito dopo girato un video clip. E comincia così la conquista televisiva. Nel 2009 continua l’intensa attività Live del combo, lungo tutto lo stivale e in diversi appuntamenti Germanici, dove il seme dei Kid Combo sembra aver trovato più che mai terreno fertile. A metà dell’anno i nostri 5 si chiudono in studio per registrare quello che sarà il loro terzo album, sotto la produzione di Orazio Grillo “Brando”. Il 2010 inizia alla grande, e vede abbinato il nome dei Kid combo con il 60° Festival della canzone Italiana. A San Remo infatti,il sabato della finale della gara canora, suonano presentando i brani del nuovo album di prossima uscita nella prestigiosa vetrina di “CASA SANREMO “. In novembre comincia il tour europeo di presentazione del neonato “Caravansaray”.

KID COMBO Official Site
http://www.kidcombo.com/

A25: il nuovo singolo di Simone Agostini

Simone Agostini, astro nascente del fingerstyle italiano, firma il nuovo singolo A25 tratto dal suo disco d’esordio Green. Accompagnato da uno strepitoso videoclip che immortala il senso primo del viaggio lontano dal caos quotidiano.

Si chiama Simone Agostini, classe 1981, Romano di nascita ma Abruzzese di vita . Firma un disco d’esordio, Green, accolto con stima ed entusiasmo, dalla critica nazionale come da tutti coloro che hanno avuto la fortuna di ascoltarlo. Numerosissime pubblicazioni, recensioni, interviste ed una strada fatta di studio, didattica e concerti che lo ha portato a vincere il secondo premio del “New Sound of Acoustic Music” nel 2005 e ad essere il “guitar winner” nella finale europea della competizione Emergenza Acustica Showcase 2007/2008. Oggi consegna al pubblico un VideoClip per confezionare il suo singolo “A25”, diretto riferimento al segmento autostradale che attraversa la maestosa imponenza delle montagne d’Abruzzo. Ed è a questo paesaggio ed al suo viverci dentro con la sua delicata sensibilità che Agostini deve tutta la sua ispirazione dando alla luce un disco emozionale ed emozionante, delicato e ricco di colori e di disegni, intima e personalissima evasione dal caos d’ogni giorno e dal grigio di città. Un concetto magistralmente reso vivo dal video che lo accompagna la cui regia porta la firma di Sebastiano Bontempi. La spelndida interpretazione di Anna Ferzetti, il traffico di una Roma di ogni giorno, lo stress e i rumori…poi una cuffia…ed ecco il suono della chitarra, che arriva, sola e protagonista…e non serve altro a Simone Agostini per lasciarci evadere e proiettarci in uno scenario solitario e introspettivo, uno scorcio dell’anima ed un viaggio che ognuno di noi fa alla ricerca di se.

SIMONE AGOSTINI web Site http://www.simoneagostini.it
“A25” VIDEO UFFICIALE http://www.youtube.com/watch?v=6aVZkGpc9u4

THE BANKROBBER il nuovo EP “Indifferente”

Il distribuzione ALKA record label da 25 febbraio 2011, il nuovo EP “Indifferente” dei The Bankrobber, prodotto da Gun Club Management nel quale è contenuto il singolo “Funerale di un Automa”, con la collaborazione di Enrico Ruggeri che ha scritto il testo della canzone.
La band si ripropone sulla scena con una produzione raffinata che profuma di Strokes, di Stranglers, di Beatles e di Inghilterra… senza dimenticare il cantato in italiano! Il British Pop della band, condito con le quattro voci, li porta a vincere Rock Targato Italia nel 2009, e a vedere la collaborazione di Enrico Ruggeri, che ha dato la voce all’inedito Moviola, nell’EP Rob the Bank uscito a Marzo 2010. Il disco vede la partecipazione del produttore e arrangiatore Davide Brambilla alle tastiere.
La band, propone, ma solo in distribuzione digitale curata da ALKA Record Label, la cover di Concerto, scritta nel 1969 da Paolo Morelli degli storici Alunni del Sole, rivisitata in chiave Bankrobber.
Numerosi i Live e le critiche favorevoli sulla stampa e sul web, con altrettanti passaggi Radio, Demo Rai, Isoradio etc, a novembre 2010 il brano “Away” è inserito nella nuova compilation di Rock Targato Italia e presentato al M.E.I. Meeting degli Indipendenti a Faenza.
Prosegue anche l’importante collaborazione con Enrico Ruggeri, che firma il testo di “Funerale di un Automa” presente nel nuovo EP “Indifferente” e vede la presenza al Synth come special guest di Mickey Evil.

MySpace: www.myspace.com/thebankrobberock

BIMBO: il singolo di IL DUBBIO DI DAVIDE

La band torinese, si sta affermando come una fra le migliori rock-band in circolazione.
Il Dubbio Di Davide  nasce nel Settembre 2008 come progetto parallelo alla storica band “NEUTRA” (SONY S4), prodotta artisticamente da Franz Di Cioccio. La Band può vantare collaborazioni importanti come il feat nella cover “BANG BANG” con il famoso cantante Ivan Cattaneo. Il disco d’esordio dall’omonimo titolo comprende 12 brani inediti e due cover con arrangiamenti originali, che si avvalgono della direzione artistica del produttore Alex Bagnoli. Nel 2010 Il gruppo sigla un accordo editoriale con la casa discografica Notebook (The Music Essence ). Il disco è già presente sul portale Itunes e distribuito in tutti i negozi da Egea. Per quanto riguarda la produzione video,  “Il Dubbio Di Davide” ha pubblicato “Bimbo”,”Perso” e “Bolle”video  presenti su Youtube. 
Nel Settembre 2009 “Il Dubbio Di Davide” si è aggiudicato il premio della critica del prestigioso concorso scouting per artisti emergenti “PopRockContest” organizzato  da Gabriele Medeot e diretto artisticamente da Massimo Varini. Selezionati come finalisti nella 1° edizione del concorso di scouting “Radar” , organizzato da Massimo Cotto e Franco Zanetti e patrocinato da Radio Italia. Un impatto live coinvolgente, ed un repertorio che spazia da ruvide ed avvolgenti canzoni rock a raffinate ballad sono le qualità che caratterizzano “Il Dubbio Di Davide“.  In meno di un anno e mezzo la band ha totalizzato moltissime esibizioni live sul territorio Italiano.

Sito ufficiale: http://www.ildubbiodidavide.it

MySpace: http://www.myspace.com/ildubbiodidavide

L’album di Johnny8joker

Il primo albero di musica in vendita negli store online
Avete mai avuto modo di ascoltare “The hands of promises” la canzone che johnny8joker ha scritto appositamente per lʼevento avvenuto sulle Tre Cime a favore dei paesi poveri? Eʼ uscito in questi giorni il suo album pop-rock di alto livello composto da ben 11 canzoni inedite. Il titolo “Jesus come back for a new revolution” non vuole essere uno scoop ma una richiesta dʼaiuto e una speranza. Vuole essere quasi una provocazione: chi ci pensa a raddrizzare un mondo di cui sembra si sia perso il controllo? Già, chi? Un’idea potrebbe essere ognuno di noi. O meglio ognuno degli acquirenti di questo album.
Parte dellʼincasso di ogni singolo album sarà devoluta allʼONG “Insieme si può…” per acquistare un albero da piantare in Karamoja, regione poverissima del nord Uganda in cui la “corsa al carbone” sta devastando la vegetazione. Ogni album un albero. Un albero che è: radici, famiglia, futuro e sviluppo. Un apprezzamento va sicuramente anche a “Revolution” il suo primo video-clip presente su youtube oltre al sito internet www.johnny8joker.com dal quale si può ascoltare interamente e gratuitamente lʼintero album. In una società dove molti guardano solo al proprio tornaconto è importante promuovere e sostenere chi come johnny8joker si impegna a cercare nuove forme di messaggio per costruire un mondo migliore anche a chi non lo ha. Se qualcuno cantava che “per fare un albero ci vuole un fiore” johnny8joker vi suggerisce che può bastare anche un album.