Articoli marcati con tag ‘aedi met heidi’

Gli Aedi esordiscono con: “Aedi met Heidi”

aediAvete presente quella sensazione che avvolge con calore e trasporta in un viaggio epico e fantastico, un ambiente surreale dove i suoni e le vibrazioni si trasformano in forme tanto naturali quanto astratte, come un filo di vento, l’odore del mare, la luminosità della neve, la freschezza dell’aria..

“Aedi met Heidi” è tutto questo e gli Aedi, sono scrittori, poeti, cantastorie, o semplicemente dei musicisti che hanno trovato una via alternativa su cui porre le basi della propria musica e solidificarla, plasmarla, per prenderne il pieno possesso e creare un lavoro grandioso e unico. Senza voler esagerare in merito, diciamo subito che sensazioni così piene riescono a scavare nell’animo di chi ascolta, permettendo di vivere la musica con gli Aedi. La splendida voce di Celeste penetra profonda e fluisce indisturbata finchè le nostre menti si aprono e lasciano libero accesso alla fantasia. Ambienti fiabeschi in cui l’ingenua fanciulla come Biancaneve inconsapevole della vicinanza del suo principe, canta e si libera di ogni pensiero e paura, aprendo il cuore alla natura ed agli esseri naturali che la circondano e la avvolgono. Una ventata di calda primavera dopo un freddo ed oscuro inverno, lo splendore del sole dopo un giorno cupo e di pioggia, l’appiattirsi del mare dopo un forte temporale. Ecco come ogni brano trasforma i suoni in ambienti e serenità. La tecnica compositiva è impeccabile, unica e personale. La band ha giocato bene durante questi anni e dopo diversi esperimenti ha trovato la strategia per fare centro. “Aedi met Heidi” è un album che di banale e scontato non ha nulla, un disco che racchiude un innocente e genuino Rock/Pop, trasformato e perfezionato con attenzione e cura, studiato per avere classe, eleganza e raffinatezza e poi posizionato su un piedistallo per essere osservato e sorprendere i visitatori…

Suscitare così tante emozioni insieme non è facile ed è lo scopo di ogni artista, in ambito musicale, poetico, monumentale ed in ogni genere di arte. Ecco perchè definiamo gli Aedi come dei grandi artisti che ci auguriamo non incontrino difficoltà lungo il loro percorso musicale.  Particolari complimenti da Rock Revolution

Tracklist:
01. Easy easy tale
02. On the second floor
03. She is happy
04. Peter and Clara
05. Monster
06. Black Keys
07. Geometric plane
08. Heidi
09. The history of a funky nanny goat
10. Tin tun tan

Formazione:
Celeste Carboni: voce, tastiere, clarinetto
Paolo Ticà’ : chitarra, sinth, casio, timpano
Jones Piu: basso
Claudio Innamorati: chitarra, glockenspiel
Filippo Tacchi: batteria

MySpace: http://www.myspace.com/aedimusic
Sito Web: http://www.aedimusic.com/

[Recensione a cura di Ida Parlavecchio]