La band Alternative/Rock, tutta lucana, Aeguana way, nasce nel 2005 a Brienza, piccolo centro del potentino. Nello stesso anno arriva il primo lavoro in studio, un Ep auto-prodotto dal titolo “Fase Criminale” e contestualmente inizia anche la loro attività live. Nel 2008 nasce la collaborazione con il produttore Giampiero Ferrante della “Real Tone Music Lab” di Napoli con il quale lavorano per la realizzazione del disco ufficiale d’esordio “Cambio Pelle”, uscito il 29 aprile 2009 per Quickflow/distribuzione Andromeda. L’album raccoglie otto tracce coinvolgenti e si rivela “un sintomo inconfutabile di buona roba, estremamente positivo,
esempio lampante di come si possa fare un banchetto lussuoso con pochi ingredienti” (M. Sannella, mescalina.it) raccogliendo molte recensioni positive.
Il 24 giugno 2011 esce “Mediazione”, seconda release ufficiale della band: undici tracce di alternative rock e sorprese elettroniche, undici storie per raccontare un “più vero, ma strano, sincero essere umano”.
L’album, oltre al classico supporto, viene reso disponibile anche in free download, registrando in poco meno di un anno circa 4000 download.
Nel dicembre 2012 vincono il contest nazionale indetto da Saila (Saila Vibes music contest) con il videoclip del singolo “Essere Umano” che li vede protagonisti in un mini-tour accanto agli LnRipley nelle date di Salerno, Roma e Milano . A Marzo 2013 partecipano ed entrano nella rosa dei finalisti del contest nazionale “1M Festival – concerto del 1° Maggio” classificandosi quarti su circa settecento band provenienti da tutta la penisola . Si esibiscono quindi sul prestigioso palco del Concertone del Primo Maggio ’13 in Roma. Lo stesso anno vengono invitati al MEI di Faenza in apertura ai concerti di Omar Pedrini e Fabrizio Moro. Nove anni di attività instancabile; numerose esperienze live che annoverano, tra l’altro, importanti opening-act per: Piero Pelù, Subsonica, Planet funk, Marlene Kuntz, Il Teatro degli Orrori, Tre Allegri Ragazzi Morti, Le luci della centrale elettrica, LN Ripley e Sud Sound System. A cavallo tra il 2013 e il 2014 viene inciso il loro terzo album ufficiale “Cattivi Maestri”. Le riprese studio vengono effettuate tra Milano e Ferrara; la produzione artistica viene affidata a M. Fusaroli (già produttore per Bugo, Nada, Le Luci della Centrale Elettrica, Giorgio Canali, T.A.R.M., Zen Circus, Management del dolore post operatorio etc.) in collaborazione con lo storico fonico della band D. “Pata” Pepe, inoltre, partecipano come ospiti P.Pischedda (Marta sui tubi) e M.Di Nardo (Management del dolore post operatorio).

Condividi!